Andare in vacanza con i bambini : perché San Vito Lo Capo è la meta giusta.

Quante volte vi siete detti che con l’arrivo dei bambini non sarebbe cambiato nulla?

Bhe, sicuramente la vita migliora, ma nell’organizzazione della quotidianità e delle vacanze qualcosa cambia.
Sarebbe bello mettere lo zaino in spalla e girare senza orario, fermandosi nel primo posto di passaggio, ma con i bambini non è così: hanno bisogno di mantenere invariati i loro ritmi e di ricevere le giuste attenzioni anche in vacanza.

Allora come fare a non rinunciare a una settimana, possibilmente rilassante, di vacanza con i bambini?

La meta

Sarebbe bellissimo riuscire a creare il giusto mix tra mare, natura e cultura. Nella scelta della destinazione per le vacanze bisogna tenere conto della distanza tra il luogo in cui si soggiorna e le attrazioni limitrofe.

Ci sono località marine bellissime, soprattutto in Sicilia, ma non tutte sono adatte per i bambini.

La spiaggia fa divertire i più grandi con le possibilità di gioco e permette ai più piccoli di prendere confidenza con una nuova realtà sotto l’occhio attento dei genitori che possono comunque, tra un tuffo e un altro, rilassarsi su una comoda sdraio.
Allo stesso modo l’acqua e i fondali, più sono bassi, più ci si può divertire insieme.

vacanza con bambini - Hotel Tannure.it

Le spiagge attrezzate con servizio di vigilanza alla balneazione fanno stare le mamme e i papà ancora più tranquilli.

Un luogo come San Vito Lo capo si presta al 100% per le vacanze con i piccoli: fondali bassi, vicinanze ridotte tra le strutture alberghiere e la spiaggia, centro storico con ampia piazza, piazzette con i giochi per i bambini, animazione serale.

Noleggiare le biciclette o i risciò sarà divertente e da alternare alle attività in spiaggia.Hotel Tannure San Vito Lo Capo - Festival aquiloni

Tantissimi gli eventi in programma durante i mesi estivi (e non solo) con interessanti attività per i bambini (basti pensare al Festival degli Aquiloni con i laboratori di costruzione e decorazione degli aquiloni o ai laboratori di cucina durante il Cous Cous Fest).

Nei dintorni ci sono tantissime attività da fare insieme e luoghi straordinari da scoprire.
I bambini più grandi, in grado di camminare un po’ nei sentieri della Riserva dello Zingaro (magari fermandosi alla prima caletta) potranno trovare divertente scoprire quante varietà di piante esistono e come antichi mestieri trasformavano le foglie delle palme in bellissimi oggetti d’arredo e da lavoro).

Potranno trovare affascinante una visita alle Saline di Trapani, raggiungibili in circa 30 minuti di macchina: dune di sale e colorati mulini li sorprenderanno.

Ma cosa altro considerare prima di andare in vacanza con i bambini?

L’aereo
Prima di tutto, scegliete la compagnia area più conveniente dal punto di vista servizi-prezzo. È vero che ormai è facile trovare offerte molto vantaggiose, ma bisogna stare attenti a non dover pagare gli extra per passeggini, borse, valigie in più.

La nave
Partire in nave, e magari con la propria auto, è certamente più comodo, ma ricordiamoci che i viaggi lunghi rischiano di irritare i bambini e farli stancare di più.
Assicuratevi dunque di poter prendere una cabina per garantire il sonno tranquillo dei vostri piccoli.
Chiedete più informazioni possibili sul servizio bar e ristorante.

Arrivare in albergo
Se non arrivate con la vostra auto, chiedete alla struttura alberghiera che vi ospita i trasferimenti più sicuri e convenienti. I transfer sono la soluzione più adatta, ma bisogna assicurarsi che le vetture abbiano a disposizione i seggiolini omologati.
Prenotarli in anticipo vi farà evitare le attese.

Albergo o casa vacanza?

Molti preferiscono le case vacanze per non perdere le proprie abitudini. Ma siamo sicuri sia davvero così?
Molti alloggi per le vacanze non sono attrezzati per i bambini e comporterebbe il faticoso trasporto di culle, accessori da cucina, ecc.
E la mamma e il papà riusciranno davvero a rilassarsi?

Prima di scegliere l’alloggio più adatto non abbiate timore di fare tutte le domande del caso, la presenza del giardino o verande, tipologie di letti ed eventuali pericoli presenti.
Vi consigliamo di affidarvi ad agenzie specializzate in grado di accogliere le vostre richieste.

Hotel Tannure San Vito Lo Capo - mare

L’albergo
Nella scelta della struttura alberghiera la portineria notturna è la prima domanda. Se il bambino si sveglia per il latte o un po’ di mal di pancia, chi può darci assistenza?
La cucina è il secondo punto. Evitare di andare alla ricerca di un posto in cui fermarsi a pranzo o a cena vi permetterà di godere della spiaggia. La pensione completa è ideale con i bambini più piccoli che hanno bisogno di un pasto nutriente anche a pranzo, la mezza pensione è la soluzione idonea per chi ha dei bambini un po’ più cresciuti, abituati ad andare a scuola e che sanno gestirsi in una giornata fuori casa.

Chiamate la reception prima di confermare la prenotazione per informarvi su tutti i servizi a disposizione dei più piccoli. Concordate con i responsabili le cose da dover portare da casa e ciò che potrete richiedere una volta arrivati.

Un esempio? I giochi da spiaggia!

Anche la spiaggia attrezzata con sdraio e ombrelloni è un elemento fondamentale: vi permetterà di stare al mare, riposarvi quando necessario, consumare comodamente gli spuntini e godervi una buona lettura!

Le camere

Le famiglie con bambini piccoli dovranno sicuramente scegliere camere con una culla, o letti aggiunti, ma assicuratevi che ci siano le spondine protettive (evitare i bernoccoli è meglio!).
Con ragazzini più cresciuti si apre uno spiraglio verso le camere adiacenti. I ragazzi si sentiranno responsabilizzati e i genitori un po’ più “liberi”.
Non temete di chiedere la disponibilità di spazi esterni: cortili o giardinetti faranno la gioia dei più piccoli e vi consentiranno qualche ora di relax durante il riposo pomeridiano.

Un’ultima cosa, ma non meno importante delle altre: coinvolgete i vostri figli nei preparativi della vacanza! Scoprite i luoghi sulla cartina, decidete insieme cosa portare e cosa no.

Il divertimento è assicurato!